Emergency_gnammoDifficilmente uso le pagine di questo blog per segnalare eventi o progetti non legati strettamente al travel, ma questa volta è diverso. Per tre motivi. Il primo: c’è di mezzo Emergency. Il secondo: c’è di mezzo Gnammo. Il terzo: ci sono di mezzo Emergency e Gnammo per una bella iniziativa che merita attenzione, ma soprattutto partecipazione. Cari lettori/fan/follower siete chiamati all’appello!

Tutto nasce da un compleanno, quello di Emergency, nata attorno a un tavolo di cucina il 15 maggio 1994. Dal tavolo della cucina a quelli di sagre, trattorie e ristoranti il passo è breve: qui sono circolate idee e sono stati raccolti fondi per sviluppare l’attività dell’organizzazione.

In occasione dei suoi primi vent’anni Emergency torna a tavola con #100cenE: 100 cene, 20 anni, un progetto. Per tutto il mese di marzo, in oltre 100 città italiane, saranno organizzate cene dedicate all’associazione fondata da Gino Strada. Come anticipato, partner dell’iniziativa sarà la web community gastronomica di Gnammo: a questo indirizzo chiunque potrà organizzare una cena, un aperitivo, un brunch a casa sua e raccogliere fondi per Emergency. Se non volete essere dalla parte degli organizzatori bensì da quella dei partecipanti, ecco la pagina con l’elenco completo e in continuo aggiornamento delle cene a cui è possibile partecipare.

Perchè partecipare? Questo ve lo dico io. Per sostenere concretamente l’opera di chi, in questi lunghi vent’anni, ha offerto cure gratuite di elevata qualità a oltre 6 milioni di persone che non avrebbero avuto altra possibilità di essere curati. Per scoprire il mondo del social eating. Per godervi una bella serata, niente di più semplice.

Quanto ai baresi, l’invito diventa strettamente personale. Parteciperò a una delle cene organizzate a Bari, a breve vi dirò quale… chiaramente, conto di incontrarvi lì!

#100cenE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>