Abbiamo un solo mondo, ma non sempre è unito.
Tendiamo a pensare che siano più numerosi gli elementi che ci dividono rispetto a quelli che ci uniscono.

Crediamo di essere i migliori. Crediamo di essere i più importanti. Crediamo nelle razze pure. Crediamo nei bianchi o nei neri, nei cristiani o nei musulmani. Crediamo nell’Io, ma dubitiamo del Noi.

5 minuti e 36 secondi: prendeteveli per capire il senso più intimo della parola mondo.

Crollano le certezze, le razze pure e le divisioni.
Siamo pezzi di un puzzle incastrati l’uno all’altro. E così non abbiamo più bianco o nero, cristiano o musulmano, ma bianco E nero, cristiano E musulmano.

Questa volta vi parlerò di un viaggio diverso, un viaggio che non presuppone un biglietto di andata né tantomeno di ritorno, aerei, treni o bus.

Un viaggio basato sul mio DNA.

Sono il 50% di mia madre e il 50% di mio padre che, a loro volta, sono il 50% di ognuno dei miei nonni. E così via, indietro nel tempo. Tutti i frammenti dei nostri antenati fanno di noi la persona che siamo. E voglio sapere chi sono.

Voglio sapere a quale angolo di mondo appartengo, da dove arrivano i miei colori nordici, capire se il richiamo del deserto e quello del tè alla menta nascondono qualcosa di più, se l’incondizionata passione per tutto ciò che non è ordinato, squadrato e preciso sia scritto nel mio dna.

I viaggi ci aprono la mente: quando proviamo qualcosa di diverso, iniziamo a vedere ciò che ci circonda in modo differente. Un mondo aperto inizia da una mente aperta.

Sogno di essere una donna di mondo, nel senso letterale del termine, ossia, di avere un piccolo pezzo di ogni parte del mondo dentro di me. Nel sangue, nel cuore, nella mente.

Test DNA Momondo: partecipa al concorso Letsopenourworld

test dna momondo

Ho appena spedito il test del DNA, non mi resta che aspettare.
“E io?” seguito da emoticon in lacrime, con le mani tra i capelli, paonazze in volto: questa la reazione di chi mi segue su Instagram alla visione dell’unboxing del kit.
Ebbene, non disperate perché Momondo ha lanciato anche in Italia il concorso Letsopenourworld: 30 di voi avranno la possibilità di vincere un kit del DNA e, una volta ricevuti i risultati, viaggiare in uno o più paesi di provenienza. La prima fase del concorso termina il 15 marzo 2017: fingers crossed!

Per scoprire il responso del mio test del DNA e il mio legame con il resto del mondo, seguitemi sulla pagina Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>