Non serve un motivo particolare per fare le valigie e partire per un viaggio in Thailandia, non serve nemmeno aspettare un particolare mese o una particolare stagione dell’anno, perché se in un determinato periodi soffiano i Monsoni su un versante, dall’altro si troverà un tempo stupendo. Non ci sono nemmeno limiti alla tipologia di vacanza che si organizza. Che si viaggi in coppia o con gli amici, che si parta in famiglia con bambini o da soli per una vacanza da single una vacanza in Thailandia non delude le aspettative perché offre esperienze indimenticabili per tutti.

Questa vacanza esotica riesce infatti ad abbinare paesaggi mozzafiato dove rilassarsi a una natura rigogliosa da esplorare, alla cultura affascinante e a tanto ottimo cibo. Per cogliere e apprezzare la bellezza di questo paese, però, una sola vacanza non basta. In Thailandia ci si viene una volta e poi si torna sempre. Anche perché le chicche che riserva questo Paese sono davvero parecchie.

thailandia

Sopra e sotto i grattacieli: due punti di vista su Bangkok

Ai piedi dei moderni grattacieli che ospitano gli hotel lussuosi della città scorrono i caratteristici corsi d’acqua dove scivolano silenziosi i taxi boat. Un tour della città può partire dai canali che si snodano dal fiume principale, il Chao Phraya, e che sono solcati da grosse barche attrezzate appositamente per i turisti così come dalle tipiche long tail, le imbarcazioni dei locali che riescono a insinuarsi anche tra i passaggi più stretti. Utilizzare queste barche per una prima esplorazione è molto divertente: si vede sfilare la città con i suoi templi, le case sospese sull’acqua, le vecchie palafitte e i moderni grattacieli.

I grandi palazzi moderni di cristallo che sembrano volere sfiorare il cielo vi attirano? Scegliete quello su cui preferite salire e andateci al tramonto. I rooftop bar che vi aspettano sulle terrazze panoramiche sono spettacolari, ovviamente non bisogna soffrire di vertigini perché qui gli skybar sono all’aperto, esposti al vento e all’altezza.
Uno dei più gettonati è sicuramente quello in cima al Lebua Hotel, dove sono ammessi anche i bambini a partire dai 7 anni a patto che siate tutti vestiti elegantemente. Se non si vuole rischiare di fare la fila per salire, un altro indirizzo interessante è l’Octave Rooftop del Marriott Sukhumvit, dove è più facile trovare posto a uno dei tantissimi tavolini per sorseggiare il cocktail davanti al tramonto.

Cercare Buddha ovunque, anche dentro un albero

Ovunque voi siate a trascorrere la vostra vacanza in Thailandia, rendete omaggio a Buddha e non ve ne pentirete. Il paese è un tripudio di templi e tempietti colorati che meritano di essere visitati anche se il meglio probabilmente vi aspetta nella capitale. Davanti alle decorazioni del Palazzo Reale si rimane senza parole e non ci si stanca nemmeno di fare la fila ordinata per potere entrare nel tempio. Perché si inganna l’attesa ammirando la maestosità delle guglie dorate e dei padiglioni decorati che circondano la casa del Buddha di smeraldo, il più venerato del paese, custodito in una sala ornata di magnifici dipinti.

Da visitare anche Ayutthaya, ex fiorente capitale siamese distrutta dai birmani, che attrae visitatori da tutto il mondo con i suoi ruderi tra pagode, colonne e le statue del Buddha come quella suggestiva inglobata nei secoli dalle radici di una pianta.

L’acqua è vita, ma in Thailandia è anche vero piacere

Si va in vacanza in Thailandia perché attratti dalle acque cristalline che accarezzano spiagge da sogno. Al largo delle coste di Kho Lak ci si può immergere nei favolosi fondali delle isole Similan, un eden econaturalistico protetto, formato da piccole isole disabitate con spiagge borotalco dove riposarsi dopo avere nuotato tra cespugli di corallo, pesci variopinti e tartarughe.

In Thailandia meritano anche le acque dolci, come quelle che si gettano nelle cascate dei tanti parchi naturali dove fare trekking e quelle delle Spa, veri e propri templi di benessere dove concedersi una sosta rilassante almeno una volta. Qui massaggio è una vera e propria arte che si può provare nei centri wellness di migliori hotel. Anche se una buona idea può essere quelle di fermarsi a Ko Samui, località termale molto famosa che offre strutture alberghiere di ogni genere e il piacere di regalarsi massaggi e trattamenti sotto padiglioni di paglia e legno, con vista mare davanti e colline verdi con splendide cascate alle spalle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>